Il Sole 24 ORE parla di Parks e di inclusione nelle aziende

//Il Sole 24 ORE parla di Parks e di inclusione nelle aziende

Il Sole 24 ORE di giovedì 25 settembre 2014 parla di Parks con due articoli a firma di Paolo Bricco.

Nel primo articolo – “L’inclusione crea più efficienza. Valorizzare le differenze fa bene alle aziende – Il modello del Diversity&Inclusion Board di Barilla” – si parla:
– di come la global inclusion sia un approccio che porta ogni azienda, al suo interno e al suo esterno, a considerare le ragioni della diversità come fondamentale leva competitiva,
– del prossimo libro di Andrea Notarnicola Cociani (Partner di Newton M.I. Gruppo 24 Ore e Training & Professional Development di Parks),
– delle ricerche (condotte da Catalyst, McKinsey, European Business Test Panel) che dimostrano come una forza lavoro diversificata e inclusiva genera risultati superiori,
– del Diversity & Inclusion Board creato da Barilla, socia di Parks – Liberi e Uguali, costituito da un Advisory Board di esperti esterni indipendenti e da un Operating Committee interno.

Qui l’articolo in PDF: L’inclusione crea più efficienza

—————-

Nel secondo articolo: “La via dall’identità alla competitività” si parla della missione di Parks (unica associazione di aziende in Italia con focus specifico sull’orientamento sessuale e l’identità di genere), dei suoi soci e del GLBT Diversity Index attraverso un’intervista al Direttore Generale, Igor Suran.

Qui l’articolo in PDF: La via dall’identità alla competitività

2015-11-06T18:09:17+00:0025 Settembre 2014|Rassegna Stampa|

Far parte di Parks vuol dire contribuire alla valorizzazione del talento, promuovere un modello di lavoro sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane

56 Aziende

1 Business forum

1 Benchmark

Networking

Formazione dedicata

Consulenza organizzativa