#Hairhasnogender – Vogue

//#Hairhasnogender – Vogue

#Hairhasnogender: la nuova campagna Pantene

Un taglio di capelli non dovrebbe essere da uomo o da donna, dovrebbe semplicemente renderci felici, migliorare la nostra autostima, rappresentarci. È questo il messaggio della nuova campagna Pantene #Hairhasnogender (i capelli non hanno genere)

[…] L’impegno per la Parità di Genere, insieme alla valorizzazione della Diversità e all’attenzione all’inclusione, è da sempre nel DNA di Procter & Gamble. L’azienda è infatti uno dei 12 membri fondatori della prima coalizione globale (Campagna per i Diritti Umani) impegnata a promuovere l’uguaglianza LGBTQI+ sui luoghi di lavoro in tutto il mondo. E se nel 1992, Procter&Gamble è stata tra le prime aziende a includere l’orientamento sessuale nella sua dichiarazione di identità, è di pochi mesi fa – e questo conferma la continuità dell’impegno – la campagna Pantene #stophairshaming volta a incoraggiare le donne a sentirsi fiere dei propri capelli. Oggi, oltre all’iniziativa #Hairhasnogender, il brand insieme a P&G sostiene in Italia l’Associazione Libellula, organizzazione che opera sul territorio nazionale con la finalità di aiutare e difendere le persone transessuali e transgender. Una collaborazione che si concretizzerà con l’apertura di una nuova sede a Roma dedicata alle persone LGBTQI+: “Sono molto felice che Procter&Gamble e un brand prestigioso come Pantene abbiano deciso di sostenere concretamente il lavoro della nostra associazione”, dichiara Samantha Trapanotto Vice Presidente dell’Associazione Libellula. Che continua: “L’apertura di una nuova sede a Roma e il contributo economico finalizzato alla formazione professionale che potremo offrire ai nostri associati con l’obiettivo di consentire l’inserimento nel mondo del lavoro, saranno di enorme aiuto per la nostra comunità troppo spesso mal considerata dalle persone e vittima di pregiudizi”.
Un impegno, quello di Procter&Gamble che si concretizza anche attraverso il gruppo GABLE (Gay, Ally, Bisexual, Lesbian, Transgender): creato in azienda nel 1992 ha l’obiettivo di organizzare incontri e forum interni favorendo così connessione fra i dipendenti. Non solo: P&G aderisce a **Parks – Liberi e Uguali **associazione senza fini di lucro creata per aiutare le aziende a sviluppare al proprio interno una cultura di inclusione. […]

LEGGI tutto l’articolo

2019-11-21T14:20:32+01:0021 Novembre 2019|Rassegna Stampa|

Far parte di Parks vuol dire contribuire alla valorizzazione del talento, promuovere un modello di lavoro sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane

66 Aziende

1 Business forum

1 Benchmark

Networking

Formazione dedicata

Consulenza organizzativa