Global Inclusion through LGBT Inclusion

Parks – Liberi e Uguali

Parks – Liberi e Uguali è un’associazione senza scopo di lucro che ha tra i suoi soci esclusivamente datori di lavoro creata per aiutare le aziende socie a comprendere e realizzare al massimo le potenzialità di business legate allo sviluppo di strategie e buone pratiche rispettose della diversità.

In Parks crediamo che l’inclusione e il rispetto siano vincenti soltanto se coinvolgono davvero tutti.

Per questo ci siamo dati la missione di lavorare avendo un focus preciso e prevalente sull’area del Diversity Management culturalmente più sfidante, ovvero quella legata all’orientamento sessuale e all’identità di genere.

Continua a leggere…

Parks si propone di aiutare le aziende a costruire una cultura di inclusione e di rispetto ed ha come idea fondante che valorizzare le differenze e incoraggiare l’inclusione sui luoghi di lavoro costituisce un’enorme opportunità e un significativo vantaggio competitivo per il business.

Iscrivendosi a Parks le aziende possono contare su una serie di servizi calibrati sulla loro realtà aziendale e volti a rendere l’ambiente di lavoro più inclusivo e rispettoso.

Parks offre formazione e training, comunicazione interna ed esterna, consulenza sulle politiche retributive e di benefit che rispecchino le necessità dei lavoratori LGBT.

Continua a leggere…

News

  • Master_GEDM_Locandina

Master in Diversity Management e Gender Equality – V Edizione

Aperte le iscrizioni alla V edizione del Master ”Diversity Management e Gender Equality” organizzato dalla Fondazione Giacomo Brodolini - Inizio 19 febbraio

LEGGI TUTTE LE NEWS DI PARKS

Calendario Eventi

« febbraio 2016 » loading...
L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
1
2
3
4
5
6
ven 19

Master in Diversity Management e Gender Equality – V Edizione

19 febbraio h. 14:00 / 20 febbraio h. 18:00
sab 13

Benchmark Age Diversity

25 febbraio h. 9:00 / 13:00

Perchè esiste Parks

Loading...
  • Ci chiamiamo come Rosa Parks, la donna afroamericana che rifiutò di cedere il proprio posto sull’autobus cambiando la storia americana

  • “avete amici gay o lesbiche? si.”
    “avete colleghi gay o lesbiche? no.”

  • Non si può pensare di arrivare sul luogo di lavoro e nascondere il proprio vero io per 5 giorni alla settimana credendo di lavorare bene e motivati.

  • Le aziende devono comunicare, informare, condividere, lavorare affinché si crei un ambiente inclusivo nel quale ci si senta al sicuro anche se portatori di una differenza.

Rassegna stampa

La Repubblica: Unioni civili, l’esempio delle aziende

La Repubblica, 7 febbraio 2016 articolo di Giuliano Balestrieri e Raffaele Ricciardi Unioni civili, l'esempio delle aziende: ecco dove benefit e [...]

Corriere della Sera: in azienda via libera alle famiglie arcobaleno

Corriere della Sera, 5 febbraio 2016, articolo di Rita Querzè Da Telecom e Eataly: in azienda via libera alle famiglie arcobaleno. [...]

Vita.it – Unioni civili, ecco le aziende che le riconoscono già

Articolo in cui si parla delle imprese che in Italia hanno deciso di estendere permessi, congedi e benefit anche alle coppie di fatto, comprese quelle dello stesso sesso. Si parla anche di Parks e delle sue aziende socie.

LEGGI TUTTA LA RASSEGNA STAMPA DI PARKS

Dicono di Parks

“In IKEA siamo convinti che essere se stessi è ciò che permette ai nostri collaboratori di dare il meglio nel proprio lavoro. Grazie a Parks abbiamo lavorato ancora con maggior determinazione e chiarezza in questa direzione.”
Valerio di Bussolo, Corporate PR Manager - IKEA
“Entrare in Parks ci ha portato ad avere uno sguardo ancora più aperto sulla diversità e a rafforzare ulteriormente la nostra cultura aziendale che da sempre considera la diversity come un valore e un’opportunità di crescita”
Paolo Arnaldi, Head of HR Western Europe - Citi
“Parks ha rappresentato per noi un deciso passo avanti nel modo in cui approcciamo la difesa del valore della Diversità in Azienda.”
Gaetano Colabucci, già Managing Director Sud Europa - Johnson&Johnson
“Parks ci ha aiutato ad affinare la nostra sensibilità verso le diversità. Attenzione alla diversità significa accrescere la cultura aziendale. Entrare in Parks é anche aprirsi al cambiamento, necessario per la crescita aziendale.”
Franco Cibrario, Amministratore - Gruppo Consoft
“Associarsi a Parks non è un fatto puramente formale: valorizzare le differenze, cercare il talento dove è più nascosto significa avere concretamente a cuore i professionisti di oggi e di domani.”
Dario Longo, Partner - Linklaters
“Con Parks abbiamo valorizzato le differenze, ci siamo confrontati con altre aziende, abbiamo conosciuto colleghe e colleghi plurali del mondo GLBT. Siamo più squadra per affrontare le sfide del business!.”
Fabio Galluccio, Head of People Caring - Telecom Italia

I Soci

Global Inclusion

“Il Talento va cercato ovunque si trovi, va protetto e sviluppato in qualsiasi forma si presenti.”