Un piccolo gesto che ha cambiato il mondo / A small gesture that changed the world

//Un piccolo gesto che ha cambiato il mondo / A small gesture that changed the world

Rosa Louise Parks (4 febbraio 1913 – 24 ottobre 2005) è stata un’attivista afroamericana impegnata nella lotta per l’affermazione dei diritti civili.

Il primo dicembre 1955 a Montgomery, in Alabama, l’autista dell’autobus su cui si trovava le ordinò di cedere il suo posto a un passeggero bianco, ma Rosa Parks rifiutò di alzarsi. Questo gesto, apparentemente così piccolo, ha reso Rosa Parks un simbolo del movimento per i diritti civili e un’icona internazionale della lotta contro la segregazione razziale. Per noi di Parks rappresenta il simbolo più alto di come sia possibile combattere la discriminazione semplicemente proteggendo la propria dignità e il rispetto di se stessi in tutti i piccoli gesti della quotidianità.

Lavorare è un gesto semplice e importante della vita come quello di prendere l’autobus, e il rifiuto di Rosa Parks di lasciare il suo posto a un’altra persona soltanto perché aveva la pelle di un altro colore ci insegna ancora oggi che il mondo può essere scosso e cambiato anche soltanto dicendo un “no” cortese ma irremovibile alla
discriminazione.

___________________________________________________________________________________
Rosa Louise McCauley Parks (February 4, 1913 – October 24, 2005) was an African American civil rights activist. On December 1, 1955 in Montgomery, Alabama, Parks, age 42, refused to obey bus driver James Blake’s order that she give up her seat to make room for a white passenger. Parks became an important symbol of the modern Civil Rights Movement and an international icon of resistance to racial segregation.
For us at Parks, Rosa Louise Parks is a symbol of how discrimination can be opposed just by protecting one’s dignity and self-respect in day-to-day life. Going to work is as ordinary a gesture of life as catching a bus, and Parks’ small gesture is a testimony to all of us that the world can be changed just by saying a peaceful but firm “no” to discrimination.
2019-01-14T23:05:28+00:001 Dicembre 2014|News|

Far parte di Parks vuol dire contribuire alla valorizzazione del talento, promuovere un modello di lavoro sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane

56 Aziende

1 Business forum

1 Benchmark

Networking

Formazione dedicata

Consulenza organizzativa