Microsoft aderisce a Parks / Microsoft joins Parks

//Microsoft aderisce a Parks / Microsoft joins Parks

E’ con grande piacere che annuncio l’adesione di Microsoft Italia a Parks.

Fondata nel 1975, Microsoft è leader mondiale nel software, nei servizi e nelle tecnologie internet per la gestione delle informazioni di persone e aziende. Offre una gamma completa di prodotti e servizi per consentire a tutti di migliorare, grazie al software, i risultati delle proprie attività – in ogni momento, in ogni luogo e con qualsiasi dispositivo.

Microsoft ha aderito a Parks per alzare il livello di consapevolezza e il dibattito sul tema della diversity a tutto tondo nel nostro Paese e per continuare a essere un esempio sul mercato di come dalla valorizzazione delle differenze si possa trarre valore e ricchezza a beneficio di tutti.
“La diversity è un elemento fondante del nostro codice etico: negli anni abbiamo puntato con impegno sulla ricerca di un maggior equilibrio di genere, ora siamo convinti che vada allargato ancor più il nostro raggio di visione e di azione per permetterci di attrarre, sviluppare e trattenere i migliori talenti.”, spiega Pino Mercuri, direttore delle Risorse Umane di Microsoft Italia.

Con il suo ingresso in Parks, Microsoft si unisce all’importante gruppo di aziende che hanno deciso di ricoprire un ruolo di avanguardia nella creazione, anche in Italia, di una cultura delle differenze e del rispetto. Questo, nella convinzione che creare ambienti di lavoro più inclusivi per tutti i propri collaboratori, anche indipendentemente da loro orientamento sessuale o identità di genere, non sia solo la cosa più giusta da fare sul piano etico, ma anche una precisa strategia per ottenere risultati migliori sul piano organizzativo e del business.

Sono certo che vorrete unirvi a me nel dare il più cordiale benvenuto a Microsoft nella famiglia di Parks.

Igor Šuran
Direttore Generale
Parks – Liberi e Uguali

———————————————

It is a great pleasure for me to announce that Microsoft Italy has joined Parks.

Founded in 1975, Microsoft is the worldwide leader in software, services and solutions that help people and businesses realize their full potential.

Microsoft Italy has joined Parks to raise the awareness and the public debate around diversity in our country. Microsoft would like to keep representing a thoughtful example in the market on how diversity can result in more value and richness for all.

“Global diversity and inclusion is an integral and inherent part of our corporate culture: we’ve always been committed to achieving an improved gender balance within the Company. Now we are focusing on enlarging our vision and commitment to be able to attract, develop, and retain the best talents”, explains Pino Mercuri, HR Director at Microsoft Italy.

By joining Parks, Microsoft adds its name to a group of prestigious Italian and global employers spearheading the culture of diversity and inclusion in workplaces in Italy. Members of Parks believe that equality in the workplace for their employees, including GLBT colleagues, is not just the right thing to do, but also an effort towards a more successful organization and business.

I am sure you will all join me in extending Microsoft a warm welcome to the Parks family.

Igor Suran
Executive Director
Parks – Liberi e Uguali

2019-01-14T23:05:29+00:0019 Giugno 2014|News|

Far parte di Parks vuol dire contribuire alla valorizzazione del talento, promuovere un modello di lavoro sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane

56 Aziende

1 Business forum

1 Benchmark

Networking

Formazione dedicata

Consulenza organizzativa