Il passato è un paese straniero

//Il passato è un paese straniero

Con il passare dei giorni penso sempre più al Forum di quest’anno come a un dono per tutti noi. Ma penso anche che ce lo siamo meritati questo dono, tutte e tutti noi.

Mai nelle passate edizioni abbiamo parlato di temi così difficili con parole più esatte e disarmanti. Mai abbiamo vissuto emozioni così commoventi sentendo i racconti di vite straordinarie nella loro normalità e autenticità. Mai abbiamo potuto dire con più orgoglio e consapevolezza che il nostro passato sta iniziando a sembrare davvero un paese straniero.

Grazie a chi era in ascolto, per quello che state facendo ogni giorno nei vostri uffici, nelle vostre famiglie e tra i vostri amici. Perché i vostri colleghi non debbano mai più dover scegliere tra l’amore per una persona e l’amore per il lavoro. Perché i vostri figli possano condividere con serenità con voi quello che spesso è il più grande segreto della loro vita. Perché i vostri amici sappiano quanto sia più bello e ricco il mondo visto con gli occhi liberi e vissuto con il cuore libero.

Grazie ai relatori e alle relatrici, per averci liberato dalle nostre paure e dalla nostra ignoranza.

Grazie alle aziende che ci hanno aiutato nell’organizzazione del Forum, per aver creato del valore straordinario condividendo con noi le proprie risorse: lo spazio, la buona tavola, un buon bicchiere, mille baci.

Grazie alle amiche e gli amici della compagnia teatrale Atopos per averci scosso e commosso e aiutato a capire quanto siamo tutti uguali e quanto alcuni di noi continuino tuttora a essere più uguali degli altri.

Il Forum di quest’anno è stato un dono anche per noi di Parks. Perché è stata la conferma, più forte che mai, che lavoriamo ogni giorno sull’unica strada percorribile, quella giusta. Questo dono se lo è meritato prima di tutti Simona, per la passione l’entusiasmo e la creatività senza le quali questo Forum non sarebbe mai stato lo stesso. Mimmo per la bellezza delle soluzioni grafiche e per l’organizzazione tecnica. E i nostri collaboratori e amici per averci supportato nella realizzazione di tutto questo.

E’ stato il Forum di tutti.

Grazie.
Igor Suran

2019-01-14T23:04:42+00:0010 Ottobre 2017|News|

Far parte di Parks vuol dire contribuire alla valorizzazione del talento, promuovere un modello di lavoro sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane

56 Aziende

1 Business forum

1 Benchmark

Networking

Formazione dedicata

Consulenza organizzativa