Global Gender Gap Index 2010

//Global Gender Gap Index 2010

Il World Economic Forum ha presentato a Ginevra il Global Gender Gap Index 2010, un rapporto che misura il divario tra uomini e donne in termini di pari opportunità relativo a 134 nazioni. Quest’anno la disparità tra generi in Italia è ulteriormente peggiorata. Il nostro paese infatti è passato dal 72° al 74° posto, superato da Malawi e Ghana. Ai primi posti si collocano i paesi nordici: Islanda, Norvegia, Finlandia e Svezia. Il Rapporto misura la disparità tra uomini e donne prendendo in considerazione quattro aree:

  1. La partecipazione e le opportunità economiche: risultati sulla qualità degli stipendi, sul livello di partecipazione e sull’accesso ai posti di lavoro altamente qualificati
  2. Livello di istruzione: risultati sull’accesso all’istruzione sia del livello di base che del livello superiore
  3. Potere politico – risultati in termini di rappresentanza nelle strutture del processo decisionale
  4. Salute e sopravvivenza – risultati sull’aspettativa di vita e sulla proporzione tra quantità di uomini e donne

“Il Global Gender Gap Report dimostra che riducendo il divario di genere si gettano le basi per una società prospera e competitiva. Indipendentemente dal livello di reddito, i Paesi possono scegliere di inserire la parità di genere e altri obiettivi di inclusione sociale nel loro programma per la crescita – cosa che avverrà più rapidamente – oppure possono decidere di correre il rischio di minare il loro potenziale competitivo, non sfruttando appieno la metà delle loro risorse umane. L’incentivo economico per ridurre le disparità in materia di sanità, istruzione, opportunità economiche e potere politico appare evidente”.

Laura Tyson (coautrice del Rapporto)
Klaus Schwab (Fondatore e Presidente Esecutivo del World Economic Forum)
Angela Chan (Professor of Global Management, Haas School of Business, University of California a Berkeley, USA )

Qui trovate il Gender Gap Report: http://www.weforum.org/pdf/gendergap/report2010.pdf

Qui potete leggere un’introduzione al Rapporto: http://www.weforum.org/en/media/Latest%20News%20Releases/NR_GenderGap2010

Qui infine trovate una pagina dedicata alla situazione dell’Italia: http://www.weforum.org/pdf/gendergap2010/Italy.pdf

2010-11-04T11:07:48+00:004 Novembre 2010|News|

Far parte di Parks vuol dire contribuire alla valorizzazione del talento, promuovere un modello di lavoro sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane

56 Aziende

1 Business forum

1 Benchmark

Networking

Formazione dedicata

Consulenza organizzativa