Nòva: “Per valorizzare il talento serve l’inclusione globale”

//Nòva: “Per valorizzare il talento serve l’inclusione globale”

Marco Minghetti su ‪‎Nòva‬ scrive del nuovo libro di Andrea Notarnicola, di ‪‎talento‬, ‪inclusione‬, ‪‎diversità‬. Si parla anche di Parks e delle aziende socie.

La sfida è accettare che chi siede al vertice delle imprese e delle organizzazioni sociali non sia sempre un maschio, bianco, eterosessuale, sui quarant’anni, cristiano e perfettamente abile: le persone che presentano tutte insieme queste caratteristiche sono in fondo una sparuta minoranza, anche se sovrarappresentata nei luoghi in cui si prendono le decisioni.

Qui il link all’articolo online: Per valorizzare il talento serve l’inclusione globale

2019-01-14T23:05:26+00:0011 Febbraio 2015|Rassegna Stampa|

Far parte di Parks vuol dire contribuire alla valorizzazione del talento, promuovere un modello di lavoro sostenibile e partecipare a un progetto innovativo che unisce le più grandi imprese italiane

48 Aziende

1 Business forum

1 benchmark

Networking

Formazione dedicata

Consulenza organizzativa